Arieti Rugby Arezzo
Campionati
Splende il sole in casa degli Arieti Rugby dopo l'ultima spettacolare vittoria per 20-13 contro i Vikings Chianciano nel sentito derby della Valdichiana.
Impegnati nel campionato regionale di serie C, nell'ultimo fine settimana gli aretini di Paolo Casalini hanno messo in campo la loro proverbiale "testa dura senza paura" e hanno colto il primo successo del 2013, vincendo una delle partite più attese dell'intera stagione. Fin dalle prime azioni è emersa la voglia di vincere degli Arieti che, dopo appena 5 minuti, sbloccano il risultato con una meta di Alessandro Ferrettini che porta gli aretini sul 5-0. La reazione del Chianciano è immediata, con i senesi che con due calci di punizione ribaltano il punteggio sul 5-6. Il risultato sfavorevole dà nuova carica agli Arieti che si riportano in attacco e che, con un calcio di punizione trasformato da Gabriele Tega, effettuano il controsorpasso chiudendo la prima frazione sull'8-6. Fiduciosi nella vittoria e spronati da Casalini, gli aretini iniziano il secondo tempo in attacco e al 10° minuto Beniamino D'Ambrosio perfora la linea difensiva del Chianciano e segna una meta che fissa il parziale sul 13-6.
A 10 minuti dalla fine, ecco un nuovo ribaltone con i senesi che approfittano di un errore degli Arieti per segnare la meta del pareggio. Quando la vittoria sembra sfumata, gli aretini tirano fuori l'orgoglio e realizzano una nuova meta di forza con Francesco Roggi che, con la trasformazione del solito Tega, li riporta sul 20-13 che, dopo un finale al cardiopalma, chiude la partita. «Abbiamo colto una meritata vittoria in un derby che entrambe le parti volevano vincere a tutti i costi - afferma il direttore sportivo degli Arieti Luca Oliva. - Rispetto alle ultime partite abbiamo mostrato importanti miglioramenti e abbiamo attaccato con più coraggio e intraprendenza, riuscendo così a cogliere un risultato eccezionale. L'unica nota dolente di questa festa è l'infortunio occorso al "gigante buono" Giacomo Parati che è uscito dal campo con una frattura alla clavicola: al nostro giocatore auguriamo un pronto recupero».
Arieti Rugby Arezzo - Chianciano Rugby 20-13
Realizzatori: Ferrettini 1mt, D'Ambrosio 1mt, Roggi 1mt, tega 1tr 1cp
Arieti Rugby Arezzo: Sergio Civitelli, Elvis Kaso, Sandro Ramazzotti, Alessandro Ferrettini, Aniello Farella, Beniamino D'Ambrosio, Gabriele Tega, Giacomo Parati, Marco Morelli, Luca Perferi, Marco Cipriani, Gabriele Accioli, Diego Mendez, Francesco Roggi (a disposizione di Casalini c'erano anche Ahmet Dakholli, Roberto Migliano, Samuele Lini, Antonio Barraco, Enrico Cangi e David Aguti).
Articolo Completo...        Società - 29/01/2013
Campionati
 
Gli Arieti Rugby tornano al successo in una delle giornate più difficili. Tra squalifiche, infortuni ed influenze, alla vigilia dell'ultimo turno del campionato di serie C per la società aretina sembrava prospettarsi una Domenica di passione, invece contro il Montercarlo Rugby gli uomini di Paolo Casalini hanno dato vita ad una prestazione eccezionale e, con la testa e con il cuore, sono riusciti ad ottenere una bella vittoria per 20-12. «Abbiamo dovuto fare i conti con la squalifica del nostro capitano Roberto Chini e con i gravi infortuni occorsi a Michele Maggi e a Simone Gallorini - spiega il direttore sportivo Luca Oliva. - Fortunatamente siamo riusciti a recuperare in extremis Alessandro Ferrettini, Francesco Roggi e Gabriele Accioli, che è sceso in campo nonostante una brutta influenza. Il nostro è uno sport in cui siamo abituati a "stringere i denti", dunque, nonostante tante difficoltà, chi è sceso in campo ha dato il massimo e la conseguenza è stata la bella vittoria ottenuta sui pistoiesi del Montecarlo, un successo che non è mai stato in discussione». La gara, bella e combattuta, ha visto fin dalle prime battute il predominio degli Arieti che, dopo appena 5 minuti, hanno sbloccato il risultato con una rocambolesca meta realizzata in sfondamento dal pacchetto di mischia. Il vantaggio ha dato ulteriore entusiasmo agli aretini che, senza mai perdere il controllo del gioco, al 30° hanno arrotondato il loro vantaggio con una meta di Roberto Migliano e con il conseguente tiro di Beniamino D'Ambrosio. Nei minuti finali del primo tempo i pistoiesi hanno provato a riaprire la partita e a mettere pressione agli Arieti approfittando di un errore difensivo per portarsi su un parziale di 12-5. Nella seconda frazione il copione non è comunque cambiato e gli Arieti hanno dilagato con una nuova meta del capitano Marco Cipriani e con un calcio piazzato dello stesso D'Ambrosio che, nonostante una nuova realizzazione del Montecarlo, hanno permesso agli aretini di blindare la vittoria sul 20-12 finale.
Questa la formazione degli Arieti scesa in campo contro il Montecarlo Rugby: Sergio Civitelli, Ahmet Dakholli, Sandro Ramazzotti, Alessandro Ferrettini, Aniello Farella, Beniamino D'Ambrosio, Luca Perferi, Giacomo Parati, Roberto Migliano, Marco Cipriani, Gabriele Accioli, Diego Mendez, Francesco Roggi e Antonio Barraco (a disposizione del tecnico Casalini c'erano anche Elvis Kaso, Thomas Topini e Samuele Lini).

Classifica: Empoli pt 30, Lions Salviano pt 25, Chianciano, Clanis, Garfagnana pt 14, Arieti, Massa, Siena 2000 pt 13, Montecarlo pt 1
Articolo Completo...        M. Cavini - 11/12/2012
Campionati
Storico cambio sulla panchina degli Arieti Rugby: Paolo Casalini ha preso il posto di Luca Oliva come allenatore della prima squadra di serie C. L'avvicendamento ha fatto seguito alle dimissioni dello stesso Oliva, costretto a lasciare la guida degli squadra per alcuni motivi personali che lo hanno spinto ad alleggerire il proprio carico di lavoro all'interno degli Arieti. Il tecnico rimarrà in società con il ruolo di direttore sportivo. Il nuovo allenatore degli Arieti è dunque Casalini, aretino di 47 anni con alle spalle una lunga esperienza nel mondo del rugby, maturata prima come giocatore e poi come allenatore nella fila del Vasari. Casalini ha iniziato a giocare a rugby nel lontano 1980 e ha smesso nel 1998, dopo 18 anni e 350 partite disputate con la maglia del Vasari; nel 2002 ha cominciato la carriera come allenatore, guidando tutte le giovanili della società aretina dall'Under 13 all'Under 17 e accompagnando la crescita tecnica e agonistica di centinaia di atleti. Allenatore di secondo livello, dopo un anno "sabbatico" Casalini ha accettato la proposta di guidare la prima squadra degli Arieti, società di cui dall'inizio di questa stagione segue anche il gruppo di atleti dell'Under 20. «Con gli Arieti ho riscoperto l'aspetto romantico del rugby - afferma Casalini. - Ho trovato una dirigenza più interessata alla crescita del movimento che non ai risultati e tanti giocatori che vivono lo sport con passione ed entusiasmo: con queste prerogative, il mio primario obiettivo sarà di far crescere tecnicamente e tatticamente la squadra e ogni singolo atleta». La prima partita di Casalini sulla panchina degli Arieti è coincisa con una bella vittoria per 10-5 sulla capolista Carli Lions Salviano, mentre il prossimo appuntamento di campionato è in programma per Domenica 2 Dicembre nell'atteso derby contro il Clanis Cortona. Nel frattempo il tecnico potrà approfittare di qualche settimana di pausa per lavorare con la squadra e per iniziare a trasmetterle il proprio "credo" tecnico e tattico.
Articolo Completo...        Società - 20/11/2012
Campionati
Con la testa e con il cuore: dopo tre sconfitte consecutive torna il sole per gli Arieti Rugby che, nel campionato di serie C, compiono l'impresa di battere la capolista Carli Lions Salviano. In una delle gare più difficili della stagione, la società aretina ha sovvertito ogni pronostico e ha ottenuto una bella vittoria per 10-5 che ha riportato una bella ventata di entusiasmo. Gli Arieti hanno impostato la partita sulla difesa e sul placcaggio, puntando su un grande lavoro dei mediani e sulla loro capacità di rilanciare il gioco. Proprio da un calcio alto di Roberto Chini, mediano di apertura e capitano della squadra, è nata la prima segnatura della gara: gli aretini hanno pressato la difesa e Beniamino D'Ambrosio è stato il più rapido ad impossessarsi del pallone e ad involarsi verso la meta avversaria, fissando il punteggio sul 5-0. Il vantaggio degli Arieti è resistito fino agli ultimi minuti del primo tempo, quando i Lions hanno mostrato segnali di reazione, segnando una meta e chiudendo la frazione sul 5-5. Nel secondo tempo è lentamente emerso il carattere degli Arieti che, dopo qualche minuto di assedio, hanno coronato la loro supremazia territoriale con una potente azione degli attaccanti concretizzata nella meta di Marco Cipriani. Sul 10-5 i Lions si sono rifatti sotto, ma gli Arieti non si sono fatti intimidire e hanno arginato ogni azione dei livornesi, bloccando il risultato fino al fischio finale. Questa vittoria, attesa e meritata, ha bagnato nel migliore dei modi il debutto sulla panchina degli Arieti di Paolo Casalini, esperto tecnico che ha sostituito Luca Oliva (dimissionario per motivi personali).
Questa la formazione degli Arieti scesa in campo con i Lions: Sergio Civitelli, Samuele Lini, Beniamino D'Ambrosio, Sandro Ramazzotti, Aniello Farella, Roberto Chini, Luca Perferi, Giacomo Parati, Gabriele Accioli, Antonio Barraco, Marco Cipriani, Simone Gallorini, Diego Mendez, Michele Maggi, Marco Vanni (a disposizione del tecnico Casalini c'erano anche Giuseppe Rubechi, Ahmet Dakholli e Francesco Roggi).
Articolo Completo...        Società - 15/11/2012
Campionati
Gli Arieti Rugby reggono un tempo e poi si sciolgono sotto i colpi del Siena 2000. Questa è la sintesi del terzo turno del campionato di rugby di serie C, con la società aretina che ha rimediato una sconfitta tanto inaspettata quanto bruciante, soprattutto alla luce di un buon primo tempo che gli Arieti avevano dominato e chiuso in vantaggio. Già nei primi 10 minuti gli aretini si portano avanti per 8-0, con una meta e un calcio di punizione realizzati da Beniamino D'Ambrosio e Gabriele Tega, due dei ragazzi più giovani della squadra. Lo svantaggio scuote il Siena che prende in mano il controllo del gioco e segna immediatamente la meta che manda le squadre al riposo sull'8-5. Durante l'intervallo i tecnici Luca Oliva e Paolo Casalini spronano gli Arieti che ad inizio ripresa sembrano ritrovare vigore e riprendono ad attaccare, anche se ad esultare sono gli ospiti che, in contropiede, segnano la meta dell'8-12. Qui finisce la partita degli aretini che, incapaci di reagire, subiscono altre 4 mete, trovando un sussulto d'orgoglio solo negli ultimissimi minuti con una buona azione di Francesco Roggi che fissa il risultato finale su un pesante passivo di 13-36. «Non siamo riusciti a rispettare il piano di gioco che avevamo definito - spiega Oliva. - Probabilmente i ragazzi non hanno ancora ben assimilato tutte le informazioni che gli abbiamo fornito e ci occorre ancora un po' di tempo per impostare un certo tipo di gioco. Domenica prossima ci aspetta una trasferta impegnativa contro la capolista Empoli: sarà dura, ma sono convinto che, se in settimana riusciremo a correggere alcuni aspetti del nostro gioco, riusciremo a tornare competitivi».
Questi gli Arieti scesi in campo contro il Siena 2000: Beniamino D'Ambrosio, Samuele Lini, Roberto Migliano, Sandro Ramazzotti, Nello Farella, Gabriele Tega, Gregorio Valdarnini, Giacomo Parati, Gabriele Accioli, Francesco Roggi, Marco Cipriani, Simone Gallorini, Enrico Cangi, Michele Maggi e Marco Vanni. A disposizione: Diego Mendez, Sergio Civitelli, Mattia Renzoni e Beppe Rubechi. All. Luca Oliva - Paolo Casalini

 

 

 

Squadre:

 

 

 

 

 

GIO

 

 

 

VIN

 

 

 

PER

 

 

 

PAR

 

 

 

IC

 

 

 

FC

 

 

 

BM

 

 

 

BD

 

 

 

PF

 

 

 

PS

Empoli Rugby ASD

13

3

3

0

0

1

2

1

0

75

43

Siena 2000

12

3

2

0

1

1

2

2

0

102

25

Carli Salviano

10

2

2

0

0

1

1

2

0

58

31

Clanis Cortona

9

2

2

0

0

1

1

1

0

47

24

Garfagnana Rugby 2009

6

3

1

1

1

2

1

0

0

37

56

Arieti Rugby Arezzo

5

3

1

2

0

2

1

0

1

39

64

Massa Rugby

3

3

0

3

0

1

2

0

3

56

71

Chianciano Vikings Rugby

2

3

0

3

0

2

1

0

2

39

66

Montecarlo Rugby AD

0

2

0

2

0

1

1

0

0

6

79



Articolo Completo...        Società - 24/10/2012
Photo Gallery
Vai a PhotoGallery...        Grazie a Stefano Conti per le foto - 17/10/2010
Sponsor

BICMA s.r.l.
via Belvedere F.9/A-Mondaino (RN)-0541/981140

www.bicma.it - bicma@bicma.it

Produzione accessori e segnaletica di sicurezza per veicoli commerciali e industriali
Scambio Link
Navigazione
Che ti sei perso?
Devi loggarti per usare questa funzione

Dettagli...
Agenda appunt.
Chi è on-line?
..Ospiti (2)
Amici della Stampa




Settimanale "Arezzo"

Arezzo Notizie

Arezzo Web.it

Teletruria

Linea Uno

Arezzo TV

Corriere di Arezzo